lunedì 26 gennaio 2009

Ciambelline fritte (Homer Style)

E’ arrivato il Carnevale e, se proprio mi tocca, friggo anch’io.
La ricetta di queste ottime ciambelline proviene da “casa Alice”, un semplice procedimento per ottenere davvero un buon risultato. L’utilizzo nell’impasto dei fiocchi di patate (preparato per purè) confluisce al prodotto una morbidezza unica e ci libera dal fastidioso compito di dover lessare, pelare e schiacciare le patate.
Per l’esterno era prevista la classica copertura di zucchero semolato che io ho sostituito con una glassa all’amaretto e decorato con filetti di mandorle. A lavoro terminato ho pensato “ma queste sono le ciambelle di Homer!”



Ciambelline fritte

500 g Farina ( metà manitoba, metà 00)
85 g Burro morbido
85 g Zucchero
3 uova da 60 g
200 g Latte
12 g Lievito di birra
5 g di sale
75 g Fiocchi di patate
scorza di limone
Vaniglia

Procedimento
Versare nella ciotola impastatrice i fiocchi di patate con il latte tipido in cui avrete fatto sciogliere il lievito, mescolare accuratamente. Poi aggungere 3 uova, una alla volta, il sale, lo zucchero, il burro morbido, la scorza di limone, i semini di vaniglia e le farine mescolate.
Lavorare l'impasto per circa 10 minuti (anche a mano) poi trasferirlo in una ciotola, coprirla con una busta di plastica, e mettere a lievitare finchè il volume non sarà triplicato (circa 3 ore).

Senza maneggiare troppo l'impasto, stenderlo dello spessore di 1 cm e, con l'aiuto di un bicchiere o di una tazza, formare le ciambelline. Lasciarle ancora lievitare per circa 30-40 minuti e friggere in olio caldo.

Passarle poi nello zucchero semolato o, se preferite, preparate la mia glassa mescolando in una tazza 100 g di zucchero a velo con 3 cucchiaio di liquore all'amaretto. Ricoprire le ciambelline e decorare con le scagliette di mandorla
.

39 commenti:

  1. Divertentissima la definizione "Homer style"!!!
    In effetti sembrano proprio quelle... Sono molto belle, complimenti.
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  2. è stupenda questa ciambellina!!!proverò a farle a mio fratello, nn verrano belle come le tue ma sicuramente le divorerà...è un fan sfegatato di homer...diciamo che lo prende a modello:))!
    baci

    RispondiElimina
  3. Sembrano proprio quelle di Homer.
    E,a parte che son fritte..non sembrano nemmeno eccessivamente ''grasse''.
    Grazie.-)

    RispondiElimina
  4. io per queste stravedo! le prediligo nella classica versione rotolata nello zucchero semolato, hanno una consistenza che adoro e le mangerei a quintalate....ma solo perchè non sono una fan delle glasse...anche se per la ciambellina di Homer donut style farei una dolcissima eccezione! baci!

    RispondiElimina
  5. che meraviglia! le devo provare!!

    RispondiElimina
  6. ma che belle ciambelline, saranno buonissime!!

    RispondiElimina
  7. E si! Sono proprio loro e sono pure bellissime!

    RispondiElimina
  8. wow ma che meraviglia...eheh già mi ci vedo sul divano davanti alla tv...con un ciambellone a dire cose buffe!

    RispondiElimina
  9. Mitico!!! ma creano dipendenza proprio come quelle di Homer???? secondo me si!

    RispondiElimina
  10. Mmmm...che gola che mi fannooooo..........

    RispondiElimina
  11. Nooo Antonella!
    Questo non me lo dovevi fare...
    e io che "dovrei" stare a dieta...

    Come sempre bravissima!

    Barbara

    RispondiElimina
  12. Sono davvero bellissime complimenti!

    RispondiElimina
  13. eheheh hai ragione ;-) Però che belle, e chissà che buone SLURP!

    RispondiElimina
  14. che meraviglia!!
    oltre che buone hanno un aspetto angelico cosi accentuato dalle scagliette di mandorle....

    RispondiElimina
  15. It looks beautiful and tasty.

    RispondiElimina
  16. Le ho fatte anche io rubate a Casa Alice, ero incuriosita dai fiocchi di patate che fanno sicuramente la differenza. Le tue sono superbe con la glassatura alle mandorle...

    RispondiElimina
  17. sono meravigliose! quando sono stata in america ho assaggiato queste ciambelline e le ho trovate buonissime! devo proprio provare le tue!

    RispondiElimina
  18. Eccomi...mi sono aggregata anch'io! Stupende queste ciambelline, non vedo l'ora di provarle! Grazie

    RispondiElimina
  19. Si frigge a più non posso, qui eh?? ;)
    Riesci a rendere elegante anche du' ciambelle, sei un fenomeno !!

    RispondiElimina
  20. Eh si, i fiocchi di patate sono una benedizione, così come queste ciambelle.
    Se proprio devo friggere lo faccio per una giusta causa,ihihih
    Complimenti Anto:)

    RispondiElimina
  21. *Carolina, grazie e buona settimana anche a te.
    *Virginia, MI-TI-CO! :)
    *Mary, grazie.
    *Chiara, sono semplicissime e vengono sempre bene, fidati e... hai tutta la mia solidarietà per il fratello :)
    *Betty, grazie!
    *Michela, ti stai solo autoconvincendo che non sono grasse per poterne mangiare in quantità senza avere sensi di colpa :)
    *Arietta, in effetti so più buone cl solo zucchero intorno ma volevo fare qualcosa di nuovo.
    *Sere, Nini, Elga, grazie!
    *Lo, mi hai fatto morire dal ridere. Il sol pensiero di avere questa ciambellina in mano e poter così permettersi di farfugliare sul divano cose strane mi esalta :)
    *Maya, si...purtroppo!
    *Simo, anche a me...
    *Barbara, c'è sempre tempo epr mettersi a dieta. Tu proprio a Carnevale vuoi inziare? :)
    *Ady, grazie.
    *Francesca, buonissime. Generano la classica bavetta Homer style :)
    *Jelly e soddisfa le tue voglie, no? :)
    *Mirtilla, grazie.
    *Pam, do you want try to make it?
    *Paola, buone vero?
    *Moscerino, pensa che io ci sono stata per molto tempo e non le ho mai comprate. Devo rimediare...
    *Francesca, grazie!
    * Paolè, grazie! Peccato che con le foto sono una schiappa :(
    *Sweet, dai sacrificati :)

    RispondiElimina
  22. ciao anto che delizia queste ciambelle!!come del resto tutti i tuoi dolci:-)bacioni imma

    RispondiElimina
  23. Le mitiche ciambelle di Homer!!!Sono bellissime e le gusterei volentieri con la glassa che proponi tu.
    Ciao

    RispondiElimina
  24. ma che belle ciambelline io me ne mangerei volentieri un paio

    RispondiElimina
  25. BELLISSIMA E DEVE ESSERE BUONISSIMA. SEMBRA FATTO CON IL FIMO, è SUPER PRECISA. BRAVA!!

    RispondiElimina
  26. Questi sono bellissimi! Ho voglio....

    RispondiElimina
  27. ma io mi chiedo...ma non ti vergogni a cucinare cose così....delizionse???:DDDsono approdato da poco sul tuo blog e sei bravissima..come cuoca e come fotografa...le mie due passioni!:D

    RispondiElimina
  28. Meraviglia della perfezione a forma di ciambella! Sono davvero uno spettacolo per gli occhi...chissà quanto sono anche buone! UN bacione

    RispondiElimina
  29. wow che foto!
    favolose le tue ciambelle..

    RispondiElimina
  30. Homer style, che simpatiche :)
    buonissime e bellissime, ogni commento pare scontato.
    bravissima come sempre :)
    wenny

    RispondiElimina
  31. Ciao sono Paola, ho scoperto oggi il tuo blog e non ho potuto fare a meno di iscrivermi, sei bravissima e mi piace molto l'idea che hai di riproporre alcune vecchie ricette della mamma. Ritornando alla ciamballa ha un aspetto delizioso, proverò la ricetta e spero di riuscire anche nel risultato. Complimenti anche per la torta di mele, il mio dolce preferito.
    buona giornata
    Paola

    RispondiElimina
  32. Ciao Antonella,innanzitutto complimenti per il tuo blog che ho scoperto da poco.Poi a proposito di queste belle ciambelline volevo chiederti una cosa:perchè in alcuni casi si chiede di vedere triplicato l'impasto(come in questo caso) e in altri si chiede solo il raddoppio?
    Ciao e grazie.
    Rita

    RispondiElimina
  33. che buona questa girella "bianca".
    Complimenti per il blog!

    RispondiElimina