giovedì 5 agosto 2010

Labneh e tanti saluti!

Anche per me sono arrivate le vacanze, e forse mi mancherà la piacevolezza dell’agosto in città: niente confusione, poco traffico, i ristorantini all’aperto più che mai gradevoli, niente coda nei negozi…

Crostini con labna

Vi lascio con una ricetta semplicissima, la prima ed ultima d’agosto. Dopodiché, le uniche cose che vorrei fare sono dondolarmi su un’amaca, bere fresche spremute di frutta tropicale e cibarmi di pesce appena pescano, lanciato sulla griglia e condito con succo di lime.

Buone vacanze. Ci si rilegge a settembre :)

Labneh - Formaggio allo yogurt

Lo yogurt può essere facilmente trasformato in formaggio cremoso: il labneh (o labna/labaneh). Tipico dei paesi mediorientali (nella maggior parte dei paesi arabi leben/laban significa yogurt), questo formaggio ha un delicato retrogusto acidulo, e si ottiene lasciando semplicemente sgocciolare dello yogurt. Ecco come:

Prendete dello yogurt bianco (meglio se di quelli compatti, tipo greco) e salatelo secondo il vostro gusto . Mettetelo in un colino o in un colapasta rivestito con un telo di cotone o con alcuni strati di garza e lasciate scolare in frigorifero per almeno 12 ore il liquido che si forma, raccogliendolo in un recipiente (e non buttatelo, può esser utilizzato al posto dell’acqua/latte per rendere più morbido e saporito il pane, la focaccia, etc) - se desiderate un formaggio più compatto lasciatelo colare più a lungo.
Quando lo yogurt avrà raggiunto la consistenza di un formaggio spalmabile, insaporitelo con erbette fresche o secche (origano, pepe rosa, timo, menta…) e servitelo in una ciotola condito con un giro d’olio.

Si può consumare eventualmente anche con dello zucchero ma soprattutto come accompagnamento alla pita o spalmato su crostini i pane. Può essere utilizzato anche al posto della panna acida.


Labneh - Yogurt cheese

Labneh (or Laban, as some American-Lebaneese call it) is a Lebanese soft fresh cheese made from yogurt. It is eaten within a week or so of preparation. It is the easiest cheese to make that we know of, simply made by draining the whey out of yogurt.

To prepare: mix 1/2 cup plain greek yogurt with 1/2 tsp fresh ground sea salt. Place a strainer over a bowl. Place a coffee filter or paper towel over the strainer. Dump all the yogurt on the strainer lined with the paper towel; let it drain for 24 hours, covered loosely with a towel in a cool place or fridge.
Spread the yogurt on a plate, sprinkle with the different herbs and a little black pepper to taste, and drizzle with olive oil (if using). Serve with crackers, pita chips, or triangles of pita bread.

22 commenti:

  1. Carina questa cosa|! Non la conoscevo proprio! Complimenti per il blog e....buone vacanze!

    RispondiElimina
  2. E' un po' che non lo preparo, magari al rientro dalle vacanze "spolvero" la ricetta :-)
    Buone vacanze!!!
    Baci

    RispondiElimina
  3. love that every country in the world has its variation of yoghurt...we can't imagine breakfast or dinner without one...

    RispondiElimina
  4. Che ideona!!!
    Non avevo mai pensato di usare lo yogurt greco così! 2 giorni fa ho fatto lo tzatziki e mi è rimasto ancora un vasetto di yogurt in frigo... lo faccio subito!!!!!
    Grazie dell'idea e buone vacanze!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. Ma che ball idea!!! non avevo mai pensato di poter usare lo yogurt per farci del formaggio spalmabile.
    Buone vacanze, divertiti e riposati...e amngia tanto pesce ;)

    RispondiElimina
  6. Mai fatto prima!!! è proprio buono!!! buone vacanze tesoro, a presto...un bacione

    RispondiElimina
  7. Non lo conoscevo e già me ne sono innamorata!!! Da provare immediatamente. bacioni e buone vacanze
    stefania (noidueincucina)

    RispondiElimina
  8. beh, dipende da dove te ne vai in vacanza :-D
    Ovunque tu vada... DIVERTITIIII (e studia nuove ricette :-D)

    RispondiElimina
  9. Anche questo da provare ;-)
    Buone vacanze!! Il lancio del pesce sulla griglia me guasta mucho!! A settembre, ciao!

    RispondiElimina
  10. Che carino questo formaggio/yogurt... insomma questo lebneh! Non lo conoscevo! Ma credo sia delizioso in estate, fresco, leggero e sicuramente veloce da preparare! Beh... allora...buone vacanzeeeeeeee!

    RispondiElimina
  11. che bella ricetta e che belle foto! Passerò spesso da te ;)

    RispondiElimina
  12. Il tuo blog mi piace moltissimo!!! Sarà fra i miei preferiti. Complimenti e grazie per le ricette così particolari. Un bacio

    RispondiElimina
  13. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina
  14. Beh i tuoi progetti per le vacanze non mi sembrano nient'affatto male, anzi, decisamente all'insegna del relax totale :) io non riesco a godermi molto queste ultime due di agosto in città perchè qui è una desolazione, altro che ristorantini all'aperto ehehe! Ricordo un anno che girammo un'ora per trovare una pizzeria! I tuoi post sono sempre una rivelazione in quanto a precisione e chiarezza: tutte le ricette che voglio fare da tempo qui troveranno fedele risposta, lo so! Intanto buone ferie e torna presto a ...deliziarci :)

    RispondiElimina
  15. Oh I love the recipe, looks so creamy and yummy. I love yogurt too and can't live without it..

    RispondiElimina
  16. Buon idea e buone vacanze... tra poco anche per me... A presto Federica

    RispondiElimina
  17. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina
  18. I never made my own labneh, this is very helpful. Thanks for the recipe.

    RispondiElimina
  19. Eh si, le ricette delle cucina mediorientale, mediterranea e moresca sono davvero delle fonti di ispirazione continua! Complimenti per il blog e buon rientro.

    RispondiElimina
  20. Though I haven't understand it all, I must say the food you've shown is spectacular I wanna eat it from hear. Do you have an English translation for this, I wanna make this one.

    RispondiElimina