martedì 23 agosto 2011

Blueberry muffins

Ci sono due posti in cui potrei tranquillamente passare il pomeriggio: le librerie e le sale da tè-pasticceria specie se con piacevoli tavolini all'aperto. Negli immensi bookstore della catena Barnes & Nobles è possibile conciliare il piacere del cibo con quello della lettura perché ospitano al loro interno le caffetterie Starbucks dove è possibile leggere i libri anche senza comprarli - in parole povere, grande colosso che mangia le piccole realtà locali. Così, da brava consumatrice critica, ho deciso di privilegiare i negozi indipendenti ed in uno dei miei pellegrinaggi a zonzo per la città ho notato la Kramerbooks & Afterwords, una caffetteria-libreria indipendente, originariamente legata al mondo gay/lesbo. Il posto ideale non solo per fare compere ma anche lunghe chiacchierate ed ottime mangiate. L’ambiente non è molto grande ma è ben organizzato: anzitutto, trattandosi di una libreria, ci sono belle sezioni su letteratura contemporanea, viaggi, politica e eno-gastronomia. All'interno c'è anche un bar con degli ottimi vini californiani, e persino un ristorante con tavoli anche all'aperto; il tutto ben inserito tra vecchi scaffali di legno stracolmi di libri. Proprio una simpatica atomosfera.

Blueberry Muffins


Stamattina sono andata a fare un giro da Kramerbooks, di quelli come piacciono a me: entri e non sai quando ne uscirai. Perché non hai null’altro da fare, appunto, che girare fra i libri. Nella vetrina dei dolci tante pastine che fanno bella mostra di sé. Una ragazza dal look personale veramente disastroso, capelli piumati ed una malsana passione per le tinte accese - come solo negli Stati Uniti se ne trovano - ha appena addentato un muffin e la sento esclamare «Blueberries that burst with each bite!» Avrà anche una mise che sembra messa insieme da una mente con disturbi dissociativi ma è un'ottima fonte di ispirazione culinaria!


Blueberry Muffins
Da Modern Classic Book 2 di Donna Hay

Ingredienti per 12 muffins
Farina 00, 280g
Lievito per dolci, 2 cucchiaini colmi
Uova, 2
Zucchero, 150g
Olio di semi, 70ml
*Sour Cream, 230g
Mirtilli freschi, 200g

*In basso le indicazioni per farla in casa.

Procedimento
In una ciotola mescolare la farina con il lievito, un pizzico di sale, e lo zucchero. A parte mescolare le uova, l'olio, la sour cream* (o crème fraîche) ed un cucchiaino di scorza di limone grattugiata. Versare il composto liquido nel composto di farina e mescolare velocemente senza lavorare eccessivamente il composto. Infarinate leggermente i mirtilli e scuoteteli bene con un colino per togliere la farina in eccesso - questa operazione fa sì che i frutti non scivolino sul fondo. Incorporateli all'impasto mescolando delicatamente.

Disporre i pirottini nello stampo per muffin e riempiteli solo per 2/3 con l'apposito impasto preparato. Cuocete in forno a 180° C per circa 20/25 minuti.
Il tempo di cottura può variare in base alla dimensione degli stampini utilizzati.

E' possibile realizzare muffin più "leggeri" sostituendo la sour cream con dello yogurt naturale intero.

La sour cream è molto semplice da fare...

Viene ricavata dalla panna fresca (con il 18% di grassi) a cui sono stati aggiunti i fermenti lattici. Si può quindi ottenere seguendo più o meno le stesse istruzioni dello yogurt ma usando la panna fresca al posto del latte. La consistenza è simile a quella di uno yogurt, solo un po' più densa e cremosa.

La percentuale di grassi della panna fresca venduta in Italia è solitamente del 35%, per ridurla basta utilizzare una quantità maggiore di yogurt, magro.
Ecco quindi come fare in casa la sour cream: versate un vasetto di yogurt magro naturale di buona qualità in 250 ml di panna fresca e mescolate accuratamente.
Coprite il bicchiere con un panno pulito e lasciate "rapprendere" la miscela a temperatura ambiente per circa 10-12 ore.

Una volta pronta va conservata in frigorifero e consumata in pochi giorni.


Blueberry Muffins
Modern Classic Book 2 by Donna Hay

Ingredients: 2 cups plain ( all pourpose) flour -2 teaspoons baking powder - ¾ cup caster sugar - 1 cup sour cream - 2 eggs - 1 teaspoon finely grated lemon rind - 1/3 cup (2½ fl oz) vegetable oil - 1 ¼ cups fresh blueberries.

Direction
: preheat the oven to 180°C (350°F). Sift the flour and baking powder into the bowl. Add sugar and stir to combine. Place the sour cream, eggs, lemon rind and oil in a bowl and whisk until smooth. Stir the sour cream mixture through the flour and sugar mixture until just combined. Sprinkle over the blueberries and stir once. Spoon the mixture into 12 x ½ cup (4 fl oz) capacity non-stick muffin thins until two-thirds full. Bake for 15 minutes or until golden. Makes 12.

51 commenti:

  1. Belli...e sicuramente buoni. Anche io ho una voglia matta di perdermi tra scaffali di libri, ma chissà quando potrò riprendere a farlo...

    RispondiElimina
  2. Io ho appena fatto incetta su Amazon, visto che fino alla fine del mese c'è il 40% disconto. Sto ancora riprendendomi per il collasso della carta di credito, ma questa è una malattia da cui non si guarisce. I tuoi muffin sono assolutamente splendidi e di grande eleganze. Un bacio, Pat

    RispondiElimina
  3. anche io ne ho fatti di simili! Buonissimi!

    RispondiElimina
  4. Meraviglia! Adoro quel genere di locali, aprire una libreria/café del genere è il mio sogno... letteratura e cibo, entrambi ricercatissimi e immersi in un atmosfera particolare e curata. Quanto mi piacerebbe... La ricetta è meravigliosa, i blueberry muffins sono uno dei classici usa che preferisco!

    Agnese

    RispondiElimina
  5. sembrano deliziosi! è utilissima anche la parte sulla sour cream, sui locali anche io concordo con your noise :)

    RispondiElimina
  6. Come capisco lo stile bizzarro, qui alle bahamas ce ne sono davvero di tutte i colori... tra unghie e capelli non si sa cosa e' più colorato.
    Mi mancano questi giri nostalgici tra i libri e specialmente ora (chiusi in casa in attesa dell'uragano irene) il tuo post mi fa davvero sospirare

    bacioni

    RispondiElimina
  7. che bel posto, pieno di libri e dolcetti, perfetto! come i muffins ai mirtilli, buoni!!!

    RispondiElimina
  8. Da quando è arrivata la mia bimba, il mio ingresso in libreria è subito dirottato verso l'angolo per bambini, ma se sono fortunata e il reparto di libri di cucina è accanto a quello di libri per bambini posso con un occhio guardare mia figlia che apre in un secondo una quantità di libri da guinnesworldrecord e con l'altro sfogliare qualche new entry negli scaffali di cucina. Questi che hai postato sono, insieme ai total black, i miei muffin preferiti. Cat

    RispondiElimina
  9. mi lasciano un po' perplessa le dosi del lievito..ma due cucchiaini non saranno troppi ?

    RispondiElimina
  10. adoro la caffetteria Starbucks, é proprio li che ho assaggiato uno dei miei preferiti cinnamon rool ed ho subito avuto la voglia di farlo a casa, quando ci vado c'é sempre un dolcetto che mi intriga e non so resistere, per esempio anche i muffins, divini!

    bravissima tu come sempre :)

    RispondiElimina
  11. Se Barnes&Nobles fa sparire le piccole librerie indipendenti, Amazon fa fuori tutti invece.
    Ma come resistere ad Amazon?!
    Io ammetto di essere la sua cliente n.1, tuttavia subisco anche il fascino di un posticino come quello da te descritto: un bel libro insieme ad un cappuccino ed uno di quei morbidi muffin, perfetto! :)

    RispondiElimina
  12. Antonella scusa,ma la farina va setacciata?Nella versione in italiano sembrerebbe di no ,al contrario della traduzione in inglese.Ci tengo molto a farli, per cui non vorrei sbagliare!!!
    Grazie!
    Marilda

    RispondiElimina
  13. Hanno un aspetto davvero delizioso!!

    RispondiElimina
  14. I cucchiaini di lievito sono due, e trovo che sia una dose giusta perchè si ottiene la giusta consistenza.

    La farina andrebbe sempre setacciata perchè in questo modo incorpora aria. Ma puoi tranquillamente evitare di farlo, questo non compromette la buona riuscita del dolce.

    RispondiElimina
  15. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  16. Mmmmm che bontà solo a guardare mi viene una fame :P

    Nuova iscritta se ti và passa a trovarmi ti aspetto!

    http://cupcakes-site.blogspot.com/ ♥

    RispondiElimina
  17. Mai stata da Starbucks ma conosco posti simili perche anchio adoro perdermi ore intere in mezzo ai libri. Leggere, leggere, leggere è una splendida malattia che dovrebbe essere contagiosa!
    Ottimi i muffin, bellissima la foto !

    RispondiElimina
  18. Confesso che ho un debole per il cioccolato... o almeno così pensavo,lo scorso anno mi sono azzuffata di Muffin al cioccolato,proprio in una di queste catene... pensando che quelli con i mirtilli non mi piacessero così tanto,peccato averli scoperti solo in ritardo,ma li ho preferiti a quelli al cioccolato,questi hanno l'aspetto davvero delizioso,da provare!
    Donatella

    RispondiElimina
  19. Mmmm buoni , anche io avevo pensato di farli.. saranno tra le mie prossime ricette! complimentoni!

    RispondiElimina
  20. Quanto li adoro, non c'è cosa più tradizonale e buona di questi splendidi dolcetti :))))

    RispondiElimina
  21. mm, che buoni i blueberry muffin.. mi fanno pensare tanto a Londra..
    complimenti!

    RispondiElimina
  22. carissima, volevo dirti che abbiamo fatto (già più volte) la tua zucca in agrodolce...ormai siamo in piena dipendenza!!!! baci

    RispondiElimina
  23. Ecco per te il 2° numero di OPEN KITCHEN MAGAZINE!
    Per sfogliarlo gratis clicca qui:

    http://www.openkitchenmagazine.com/

    Puoi seguirci anche su Facebook cliccando qui:

    http://www.facebook.com/openkitchenmagazine

    Un abbraccio,
    il Team di OPEN KITCHEN MAGAZINE

    ps: ci farebbe molto piacere se potessi condividere il banner del magazine con tutti i tuoi amici! Per farlo basterà andare sul nostro sito, nella sezione "condividi" e prelevare la copertina del magazine; il link diretto è questo:
    http://www.openkitchenmagazine.com/condividi/
    Te ne saremmo davvero grati! ^.^

    RispondiElimina
  24. Ma che bontà!!!

    Nel frattempo ti invito a partecipare al mio nuovo contest sulla cucina toscana! Ti lascio il link: http://pandiramerino.blogspot.com/2011/10/la-toscana-nel-piatto-il-mio-nuovo.html
    Ti aspetto!!

    RispondiElimina
  25. Allora, tu hai modificato le dosi oppure queste sono diverse fra USA e Italia? Mi è appena arrivato questo libro di Donna Hay e le dosi sono 270 g di farina, 80 ml di olio, 170 g di zucchero, 150 g di mirtilli e 250 ml di panna acida e per il resto è uguale. Come mai? Se hai modificato allora dovevi dirlo. Bello il tuo blog e le tue foto! Sei bravissima!
    Lou

    RispondiElimina
  26. Partecipa al mio contest!

    http://dolciechiacchiere.blogspot.com/2011/10/il-mio-primo-contest.html

    RispondiElimina
  27. Io ti devo chiedere un favore, perché ieri sera ho provato a fare i tuoi muffin, ma sono rimasti bassi bassi, bassissimi, tanto che mio marito li chiama i PIATTINS :( mi capita ogni qualvolta io usi questo maledetto baking powder. mi potrei consigliare quello che usi tu e dove lo trovi?
    grazie mille

    RispondiElimina
  28. che meraviglia e che fame! passa da me, lascia un commento


    www.psicologicamenteinrete.blogspot.com

    RispondiElimina
  29. Lou, il mio libro è in inglese e le dosi sono riportate solo in cup. La conversione l'ho fatta io, misurando tutti gli ingredienti in grammi durante l'esecuzione della ricetta.

    Mi, ho utilizzato il lievito italiano che è più forte del baking powder. Potresti provare ad aggiungere all'impasto un cucchiaino in più.

    RispondiElimina
  30. I muffin sono sempre i muffin, soprattutto questi ai mirtilli..io li adoro..e poi il profumino che lasciano in casa una volta preparati..mmm..delizia! complimenti pe ril blog, è la prima volta che lo visito! proprio carino e belle anche le foto!! ti suggerisco di partecipare al concorso stapa e scatta di Sanata Cristina, si vince un iPad2! facci un salto se hai tempo http://www.santacristina1946.it/stappaescatta !
    Saluti!!! Eleonora

    RispondiElimina
  31. Che belli questi muffin e che bel blog, sono capitata qui per caso e ti seguo subito!!!! :)

    RispondiElimina
  32. ti seguo sempre, ma commento pochissimo..questa ricetta mi ha fatto venire un tuffo al cuore...se provo con i mirtilli secchi al posto di quelli freschi??? Ne ho una confezione...provo! Adoro il tuo blog:)
    chiara

    RispondiElimina
  33. "Ecco per te il 3° numero di OPEN KITCHEN MAGAZINE!
    Per sfogliarlo gratis clicca sul mio nome mittente.

    Un abbraccio,
    il Team di OPEN KITCHEN MAGAZINE

    ps: ci farebbe molto piacere se potessi condividere il banner del magazine con tutti i tuoi amici! Per farlo basterà andare sul nostro sito, nella sezione "condividi" e prelevare la copertina del magazine.
    Te ne saremmo davvero grati! ^.^"

    RispondiElimina
  34. ho comprato da poco 1 kg di mirtilli e questi muffin fanno proprio il caso mio!

    RispondiElimina
  35. Galeotto fu il gulash!!!
    Ero a caccia di ricette su questo piatto e mi sei apparsa tu, "fuori tempo massimo" forse.....ma io spero di no, è stata in ogni caso una bella scoperta!!

    un grande saluto e naturalmente auguri.....senza botti!

    RispondiElimina
  36. Ciao!!
    Accidenti mille complimenti per il tuo blog! Mi iscrivo immediatamente!! A volte non so mai che dolce preparare e le tue ricette mi verranno sicuramente in aiuto per preparare qualcosa di diverso e originale!!!!
    Ciao ciao!!
    Chiaretta!

    RispondiElimina
  37. Oi,vim conhecer seu Blog,amei e já estou super seguindo,parabêns por esse cantinho e muito sucesso aqui!

    Te convido para conhecer meu Blog e se gostar e puder seguir,será muito bem vinda,sinta-se em casa!

    Ah,tem 2 sorteios rolando por lá,participa! :)

    http://umamulherbemvestida.blogspot.com

    RispondiElimina
  38. Mi piace Internet perchè girando di Blog in Blog trovi persone che hanno i medesimi gusti,a cui piace magari passare il tempo libero in modo simile, mentre tutto il mondo corre e non si ferma mai.
    Anche a Roma cerco luoghi non famosi, ma piacevoli, dove usano buoni prodotti e si può star tranquilli con un thè o un cappuccino a leggere.

    E' stato un piacere leggerti.

    RispondiElimina
  39. Ciao, volevo invitarti, se ti va, a partecipare al mio contest perchè prepari delle cose stupende. In ogni caso a presto ;o)
    http://ritroviamociincucina.blogspot.com/2012/02/il-1-contest-di-ritroviamoci-in-cucina.html

    RispondiElimina
  40. Dimenticavo... ti inserisco subito nel blogroll ;o)

    RispondiElimina
  41. questo è uno dei miei dolcetti preferiti! buonissimi! grazie per la ricettina!

    RispondiElimina
  42. Buonissimi i muffins,io metto un po di ricotta..
    Ho tantissimi libri e riviste di cucina..alla fine mi perdo,e non ritrovo le ricette che cerco!
    Il colmo è che ci casco ancora,quando vedo un bel libro,..lo compro ;-)

    RispondiElimina
  43. Tra tamte ricette questa è la più semplice che ho visto. Adesso la faccio e ti dico ... mi piace donna hay molto e anche il tuo blog!

    RispondiElimina