giovedì 16 aprile 2009

Polpette di vitello ai carciofi

Avete mai provato a fare delle polpette senza usare le uova?
Io mai, ed ero anche un po’ perplessa perché già immaginavo la polpetta trasformarsi per lanciare tutti i sui componenti in giro nel tegame.
Con enorme meraviglia ho invece scoperto che non solo la polpetta mantiene perfetta la sua forma, forse anche grazie alla tipo di cottura che contribuisce a non farle sbriciolare, ma risulta anche molto più morbida.
E date le piccolissime dimensioni per cuocerle basta un brevissimo passaggio in padella e sono subito pronte per il gioco dell’una tira l’altra.

Polpettine di vitello ai carciofi


Polpettine di vitello ai carciofi

400 g polpa di vitello tritata
200 g di cuori di carciofo
uno spicchio d’aglio
un cucchiaino di cipolla tritata
un ciuffo di prezzemolo tritato
un cucchiaino di scorza grattugiata di limone
farina
vino bianco
olio e burro
sale e pepe

Procedimento
Tagliate i carciofi a fettine e stufateli per 5 minuti con un cucchiaoio di olio, la cipolla, metà aglio e metà prezzemolo. Poi sminuzzate il tutto e mescolateli alla carne insieme al trito di aglio e prezzemolo rimasti, la scorza di limone, sale e pepe.
Formate tante piccole polpette e infarinatele.
Scaldate due cucchiai di olio ed uno di burro e rosolate le polpette da entrambi i lati poi bagnatele con poco vino bianco e cuocete a fuoco medio-basso fino a quando saranno dorate (pochissimi minuti).
Affettate delle fettine di baguette, tostatele ed utilizzatele per servire le polpettine.

Viva le polpette!

27 commenti:

  1. Ciao Antonella! Se me lo avessi chiesto ti avrei rassicurato: ho fatto spesso le polpette senza uova, ce ne sono anche nel mio blog, e anche a me piacciono di più, rimangono più morbide e, anche se il perché è un mistero, non si disfano, pensa che le ho cotte persino nel brodo e sono rimaste perfette. Le tue sono carinissime, non le ho mai provate con i carciofi nell'impasto, mi attirano molto

    RispondiElimina
  2. nch'io faccio le polpette con carciofi e carne ...le mie sono leggermente diverse

    RispondiElimina
  3. cosi non le avevo mai fatte , mi piace , la prossima volta ci provo sono cosi invitante!

    RispondiElimina
  4. Buone con i carciofi! me la segno!

    RispondiElimina
  5. Onde, quindi anche tuffandole nel brodo o, volendo, friggendole in olio profondo non si disfano?
    Come direbbe il caro vecchio Homer...mi-ti-co! :)

    Dolcienonsolo, sono curiosa di sapere come le fai.

    Mary, a me sono piaciute molto soprattutto quell'aroma di limone che davvero non guasta.

    RispondiElimina
  6. Ciao! che strano il procedimento di queste polpette...sono originalissime!!
    bacioni

    RispondiElimina
  7. Mi rincuora il fatto di sapere che esistono delle polpette di carne senza uova, altri tipi ne avevo provati, ma così no, e a giudicare dall'aspetto devono essere ottime!

    RispondiElimina
  8. che buone con i carciofi!!!! adoro le polpette...

    RispondiElimina
  9. Ciao carissima, con questi ingredienti ho fatto degli spiedini deliziosi, quindi non posso che adorare queste polpette! Le polpette le ho sempre fatte con le uova, ma d'altronde se pensiamo alle svizzere di carne, agli hamburger e via dicendo lì uova non ce ne sono e con una dovuta pressatura rimangono comunque in forma...insomma, direi che posso provare anche io a salutare le uova ;-) specie ora che sono a dieta!

    RispondiElimina
  10. Friggendole non saprei, ma nel brodo a me non si sono sfatte... Ho letto del tuo scoiattolino... quanto mi dispiace, Antonella, è davvero tristissimo perdere così questi piccoli amici... eppure sono quasi destinati ad andarsene prima di noi... si può solo sperare che non soffrano, come mi auguro che sia stato per il tuo. Un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Sembrano golosissime!!!, non ho mai fatto le polpette senza uova ma sicuramente sono da provare.
    Grazie dell'idea, a presto.

    RispondiElimina
  12. Queste polpettine sono meravigliose! Mi è venuta una voglia! peccato che qui in Nicaragua non riesco a trovare i carciofi.... con cosa mi suggerisci di sostituirli? Grazie per essere passata da me! Un abbraccio. Diana

    RispondiElimina
  13. Le polpette senza uova non le ho mai fatte ma questa tua versione è sicuramente da segnare e provare.

    Ciao ciao
    Rorò

    RispondiElimina
  14. Mai fatte, ma di sicuro proverò anche perchè le tue hanno un aspetto fantastico
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  15. w le polpette! chissà xchè pensiamo sempre che senza uova ogni impasto si disfi e invece....

    RispondiElimina
  16. Che bellissimo blog!! Sai che faccio, ti metto tra i miei preferiti!! ti seguirò
    Ciao

    RispondiElimina
  17. Che belle :)
    mi piace molto l'accoppiata agnello-carciofi, assai primaverile. Se ci riesco le provo questo fine!
    wenny

    RispondiElimina
  18. Anch'io avrei avuto le stesse remore e non so se mi sarei avventurata nella sperimentazione ...
    Ciao

    RispondiElimina
  19. presente, eccomi qua, sono un'altra polpetta-dipendente! ;))

    RispondiElimina
  20. le polpete come le patate sono cibi buoni a prescindere da tutto!:D
    io le uova non ce le metto quasi mai , piuttosto il classico pane bagnato....queste ai carciofi sono molto invitanti..eanche molto belle!!gnam!!

    RispondiElimina
  21. io le faccio spesso senza uova, proprio per aggiungere le verdure e propinarle ai piccoli, e sono buonissime.
    Queste le proverò senz'altro, sembrano davvero ottime!!

    RispondiElimina
  22. Hola Antonella!!una receta muy buena...besitos

    RispondiElimina
  23. la foto è incantevole....come esaltere una polpetta e pure senza uova :)

    RispondiElimina
  24. Io ho una passione per le polpettine, e queste con i carciofi devono essere strepitose!
    Buon fine settimana :-)

    RispondiElimina
  25. Che acquolina!! Questa ricetta mi ispira tantissimo e infatti l'ho subito salvata e oltretutto non mi costringe ad usare le uova. Baci, Cat

    RispondiElimina
  26. Ciao carrissima... passa da me a ritirare un premio. Buona domenica! Diana

    RispondiElimina